G.D.P.R.

Biassono, 16 Maggio 2018

Spettabile Ditta/Società,

 

La presente per informarla che presso la ditta QUALITY PACK S.a.s. di Daniele Cima & C. è effettuato il trattamento dei suoi dati personali. Il trattamento avviene nel rispetto dei criteri previsti dal D.lgs 196/2003 e dal Regolamento Europeo 2016/679/UE (d’ora in avanti G.D.P.R.) in materia di protezione dei dati personali, secondo il quale, il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità, e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suo diritti.

L’art. 13 del D. lgs. 196/2003 e gli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 stabiliscono che l’interessato deve essere informato riguardo i punti di seguito trattati.

 

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è QUALITY PACK S.a.s. di Daniele Cima & C. in persona del proprio legale rappresentante, con sede legale in Via Cesana e Villa, 134 20853 Biassono (Mb)

I contatti sono: e-mail info@qualitypack.biz, telefono +39 039 249 67 75.

 

Finalità del trattamento

I dati personali raccolti obbligatoriamente in relazione alle esigenze contrattuali e i conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti, nonché per conseguire una efficace gestione dei rapporti commerciali, saranno raccolti senza necessità del suo consenso espresso (secondo art.6.1 lett.B), G.D.P.R. e sono utilizzati per le seguenti finalità:

 

1. Esecuzione dei contratti con voi stipulati e dei connessi impegni;

2. Adempimento degli obblighi di legge connessi al rapporto contrattuale;

3. Gestione organizzativa del contratto (ad esempio rapporti con agenti e rappresentanti, appaltatori per l’organizzazione delle attività da realizzare preso committenti);

4. Eventuali collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge;

5. Tutela dei diritti contrattuali;

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento è da ritenersi facoltativo nelle seguenti situazioni:

6. Analisi statistiche interne;

7. Attività di marketing attraverso l’invio di materiale promozionale e pubblicitario inerente prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del rapporto commerciale in essere;

8. Informazioni sulla solvibilità.

 

Natura obbligatoria e conseguenze al rifiuto

Il conferimento dei dati stessi e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità 1, 2, 5 relative agli adempimenti di natura contrattuale e legale; il conferimento è inoltre da ritenersi obbligatorio in relazione alle finalità 3 e 4 che si riferiscono all’espletamento di tutte le attività della scrivente necessarie e funzionali all’esecuzione degli obblighi contrattuali e legali; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità potrà determinare l’impossibilità della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi e agli obblighi di legge.

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento è da ritenersi facoltativo nelle altre situazioni.

 

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inserite nelle pertinenti banche dati (clienti, fornitori,

amministrazione….) cui potranno accedere, e quindi venirne a conoscenza, gli addetti dell’area commerciale, produttiva, Amministrativa, logistica espressamente designati dalla scrivente come incaricati del trattamento dei dati personali e che potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione anche automatizzata nel rispetto delle disposizioni di legge atte a garantire, tra l’altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità dichiarate.

 

Soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati

In relazione alle finalità 1,2 e 5 ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge, i dati potranno essere comunicati a:

Aziende di trasporto e spedizionieri per gli aspetti connessi alle spedizioni di merci e le pratiche doganali;

istituti di credito;

società di recupero crediti;

società di assicurazione del credito;

professionisti e consulenti in ambito fiscale e legale;

Amministrazioni finanziarie e altre aziende o enti pubblici in adempimento di obblighi normativi;

se richiesto, anche a seguito di verifiche, ispezioni, accertamenti e controlli, dai seguenti organi: uffici locali delle Agenzie delle Entrate e altri organi dell’amministrazione finanziaria, autorità giudiziaria, ispettorato del lavoro ed enti previdenziali;

soggetti che possono accedere ai vostri dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria;

soggetti da voi indicati per ragioni strumentali all’esecuzione del loro mandato per vostro conto;

altri soggetti che di volta in volta si rendesse necessario utilizzare per obblighi legati allo svolgimento del rapporto contrattuale e

commerciale.

Società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali

Non è prevista la comunicazione a paesi terzi extra U.E. e non è prevista la diffusione (es.social network, siti internet, ecc)

In relazione alle finalità n. 3 e 4 i dati potranno essere comunicati ad agenti, rappresentanti, procacciatori che operano per la scrivente, aziende appaltatrici, lavoratori autonomi e aziende committenti.

In relazione alla finalità 6 non è prevista la comunicazione dei dati fatto salvo la divulgazione di statistiche in forma aggregata ed anonima.

In relazione alla finalità n. 7 non è in genere prevista la comunicazione dei dati all’esterno fatta salva la comunicazione ad agenti o rappresentanti della scrivente che si occuperanno della presentazione o dell’invio del materiale nelle situazioni già autorizzate dal cliente con l’espressione del consenso.

In relazione alla finalità n. 8 i dati potranno essere comunicati ad agenzie e società di informazioni commerciali.

 

Durata del trattamento

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità indicate.

 

Diritti dell’interessato

Relativamente ai dati medesimi la vostra ditta/società, così come ogni persona fisica interessata dal trattamento:

può esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003 e dall’art. 15 del Regolamento (UE) 2016/679;

può proporre reclamo presso l’autorità italiana Garante Privacy (www.garanteprivacy.it);

fatti salvi gli obblighi di legge, può richiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi.

 

Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del D. Lgs. 196/2003

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante

designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Art. 15 (Diritto di accesso dell’interessato) del Regolamento (UE) 2016/679

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di da ti personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

a) le finalità del trattamento;

b) le categorie di dati personali in questione;

c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;

d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;

g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.

3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

 

NOTA. Il D.Lgs. 196/2003 rimarrà in vigore fino al 24 maggio 2018. Dal 25 maggio 2018 avrà piena applicazione il Regolamento (UE) 2016/679.

 

Ricordiamo che, il trattamento descritto in questa Informativa può essere effettuato senza il consenso esplicito dell’interessato.


Quality Pack S.a.s. di Daniele Cima & C. P.I.v.a. e C. Fisc. 09839630960 - Quality Pack S.a.s. ©2018.